Per Appuntamenti STUDI MEDICI ARS MEDICA +39.06.36208923 - 924 oppure +39.333.3926736 o +39.388.1183640

Apr
18

Agopuntura e chirurgia del colon retto

Thumbnail di Agopuntura e chirurgia del colon retto

È stato effettuato un interessante studio per valutare l’efficacia dell’agopuntura sul decorso postoperatorio dei pazienti sottoposti ad interventi di resezione laparoscopica del cancro del colon o del retto alto.

In un ospedale universitario di Honk Kong,  il Prince of Wales Hospital, dal 2008 a 2010 è stato condotto uno studio in cui a dei pazienti venivano effettuati dei cicli giornalieri di elettroagopuntura dal 1° al 4°giorno postoperatorio, contemporaneamente ad altre due serie di pazienti veniva effettuata un’agopuntura placebo oppure non veniva praticata alcun tipo di agopuntura.

L’elettroagopuntura si effettua facendo passare una debole corrente a 100 Hz tramite gli aghi da agopuntura una volta inseriti nei punti prefissati. Per agopuntura placebo si intende una falsa agopuntura in cui o si introducono degli aghi da agopuntura in dei punti non terapeutici oppure viene simulata l’inserzione dell’ago sempre facendo credere al paziente che si sta eseguendo una vera agopuntura. Rispetto al primo gruppo di pazienti gli altri due gruppi fungono da controllo per verificare se effettivamente la tecnica studiata è più vantaggiosa rispetto ad un trattamento fasullo o all’assenza di trattamento.

Nel gruppo dei pazienti trattati con agopuntura sono stati usati dei punti che si usano nel trattamento del dolore addominale, del gonfiore addominale e della stipsi, fra cui il 36 del meridiano dello stomaco, il 6 del meridiano della milza, il 4 del meridiano del grosso intestino ed il 6 del triplice riscaldatore. L’obiettivo primario dello studio era la valutazione del tempo intercorso tra l’esecuzione dell’intervento laparoscopico e la prima emissione di feci. Gli scopi secondari erano tra l’altro il tempo necessario alla prima assunzione di cibo solido ben tollerata, il tempo necessario per riuscire a deambulare autonomamente, la durata del ricovero in ospedale, la valutazione del dolore mediante una scala analogica visuale che prevede un punteggio da 0 a 10 nei primi tre giorni postoperatori e la quantità di analgesici usati per ottenere un buon controllo del dolore. I risultati ottenuti indicano che l’uso dell’elettrogopuntura riduce il tempo di paralisi intestinale postoperatoria, i pazienti trattati con questa metodica mediamente hanno una canalizzazione più precoce, deambulano prima dei pazienti che non sono stati sottoposti ad agopuntura, hanno una minore richiesta di farmaci analgesici oppioidi ed hanno anche il periodo di degenza postoperatoria più breve.

Questo studio ha necessità logicamente di altri approfondimenti per confermare i risultati e anche per valutare il rapporto costo/beneficio.

Electroacupuncture Reduces Duration of Postoperative Ileus After Laparoscopic
Surgery for Colorectal Cancer
Simon S. M. Ng, Wing Wa Leung, Tony W. C. Mak, Sophie S. F. Hon, Jimmy C. M. Li, Cherry Y. N. Wong, Kelvin K. F. Tsoi, and Janet F. Y. Lee
Gastroenterology. 2013;144(2):307-313.

Qui potete leggere l’articolo originale

Fissa un appuntamento